Ho bisogno di un condizionatore.

29 Giu

Adoro il caldo. Ma devo mio malgrado ammettere che, in questi giorni, tutta questa afa non aiuta. Anzi. La vicinanza a un computer – di qualunque genere esso sia – è quanto di più sgradevole possa accadere all’ignaro lavoratore scarsamente munito di ferie. Ma non tanto per il concetto del "produrre-nonostante-tutto-a-tutti-i-costi" in sè.

Il vero problema è che il suddetto marchingegno, dopo dieci minuti di attività, si trasforma in un inutile ammasso di componenti elettroniche roventi. Per la serie, se mai avessi voluto comprare una stufetta portatile, sicuramente avrei evitato di scegliere il modello "pentium 4". E avrei risparmiato almeno un migliaio di euri. Eccheccavolo!

E invece no. Immagino schiere e schiere di perfetti esemplari da ufficio, tutti presi a inveire contro l’orrido calcolatore (con tanto di desktop adornato di foto delle Isole Fiji, rigorosamente scaricate da Internet) che dà in escandescenze. La fronte imperlata di sudore e la camicia fradicia. E il capo che sbraita. Che si deve lavorare qui! Fatti, non parole!

Nel frattempo, come ogni estate che si rispetti, cominciano a girare le prime immagini dei vip in vacanza. Che poi uno si chiede. Ma come. Questi sono già tutti spaparanzati al sole. Come tanti trichechi affumicati. E poi si permettono anche di rilasciare dichiarazioni del tipo: "Eh sì, ci siamo lasciati. Sa com’è. Troppi impegni. Non ci vedevamo mai…".

Il bello è che le persone, in molti casi, non riescono a esimersi dall’auto-torturarsi leggendo cotante perle di saggezza su ogni tabloid che trovano a portata di mano. Perchè è estate. Un po’ di insano svago ci vuole. E io… beh, per questa volta non posso neanche dissociarmi al 100%! Voglio dire. Non sono ancora del tutto immune a determinati tipi di frivole questioni.

E quest’anno, il risvolto – per così dire – "orrido" spopola. Dai presunti vizietti di casa Savoia, che forse tanto "etti" non sono. Al calcio dai piedi puliti, con tutti i vari annessi & connessi. Alle showgirl raccomandate, che peraltro non sono poi questa grande novità. Fino a dove arriva la verità e dove comincia la bufala? Beh, nella maggior parte dei casi non ci è dato di saperlo.

Ma si sa. Temperature troppo alte e razionalità non sempre vanno di pari passo. Quindi, meglio fare un bel respiro, prendere il calendario e iniziare il conto alla rovescia.

… Ma quando arrivano le vacanze?!?

Annunci

7 Risposte to “Ho bisogno di un condizionatore.”

  1. anonimo giugno 29, 2006 a 3:54 pm #

  2. anonimo giugno 29, 2006 a 4:00 pm #

    si per fortuna.. fra poco parto per andare a casa sua..anche se macinerò un bel pò di km con le 4 ore di sonno d questa notte. il giuliano palma lo vedrò a luglio se dio vuole. (che poi non era tanto per lui ma per i tecnici e il fonico che volevo andare a trovare visto che sono gli stessi dei bubbonica)

  3. unoGiostra giugno 29, 2006 a 4:02 pm #

    voglio intanto segnalare che seguirti su splinder è per me tonnellate di volte più comodo… anche perchè i giri per la ???isole kayman??? http://www.tk di turno non è che mi facessero impazzire… detto questo posso passare a dire che talvolta ho usato il mio pc portatile come arma d’estate, puntandolo verso il collega più antipatico al momento… e tra vento caldo e radiazioni… 🙂 qualche effetto sono sicuro di averlo generato!!!

    giostra

  4. Il-povero-Stefano... luglio 2, 2006 a 12:11 am #

    Macche’ “euri”, sono “euro”. Prova a guardare cosa e’ scritto su una banconota da 5.000: c’e’ scritto “5.000 euro”.

  5. gisgis81 luglio 2, 2006 a 11:45 am #

    Giostra: il portatile come arma… eheheh! Devo provarci.

    Stefano: euro, euri… che dire. Adoro prendermi qualche licenza poetica!

  6. Il-povero-Stefano... luglio 2, 2006 a 1:09 pm #

    Prendi licenze? Sfrutti subito il decreto Prodino, ehhh…vecchia canaglia!

  7. gisgis81 luglio 3, 2006 a 10:22 pm #

    No, è che le licenze me le prendo indipendentemente da chi legifera in quel momento!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: