Xmas 2008

26 Dic

E anche quest’anno Natale è passato.

Per me, un Natale eccezionalmente tranquillo. A Torino, in contatto via Internet con i miei e mia sorella dall’Africa. Diverso da come normalmente ci si aspetta, eppure bello.

Tra i regali, qualche libro e un po’ di nuovi gadget elettronici che tenterò compulsivamente di collegare tra loro non appena le vacanze saranno finite. Moltissimi biglietti e messaggi di auguri, una certa quantità di cioccolato.

Tranquillità. Dormire fino a tardi, godersi il silenzio guardando le luci dell’albero, la neve fuori dalla finestra, lo zucchero sul pandoro…

Pochi pacchi da scartare. E una busta nel cassetto, con dentro biglietti e prenotazione per un piccolo viaggio col boy. E’ da un mese che conto i giorni prima della partenza!

Nel frattempo, mi sono concessa del tempo da dedicare a quelle piccole cose che spesso mi dimentico di fare. Cucinare il mio piatto preferito per me e Fab, andare a trovare qualche amica, ascoltare le storie degli altri.

E – perchè no? – passare qualche mezz’ora senza fare niente.

Per la prima volta, dopo tanti mesi, le ore scorrono a ritmo rallentato. Nessun impegno particolare, nessun lavoro da terminare, nessuna commissione urgente.

Mi tolgo i tacchi alti. Stendo le gambe sotto il piumone. Spengo la luce.
Questo Natale eccezionalmente tranquillo era proprio quello che mi serviva.
Stasera sono davvero contenta!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: